Poche ore e anche il 2019 ci saluterà: l’anno raccontato in 36 notizie

Redazione

Cronaca - Un anno di notizie

Poche ore e anche il 2019 ci saluterà: l’anno raccontato in 36 notizie
In Redazione abbiamo selezionato le 36  tra le migliaia di notizie che abbiamo pubblicato per raccontarvi questo 2019

Poche ore e anche il 2019 ci saluterà: l’anno raccontato in 36 notizie

31 Dicembre 2019 - 10:57

Ci siamo, un altro anno è trascorso e, noi in Redazione abbiamo selezionato le 36  tra le migliaia di notizie che abbiamo pubblicato per raccontarvi questo 2019 che sta per finire. Tanti auguri di un felice 2020.

GENNAIO 2019

Il 2019 si apre con la notizia della stabilizzazione dei precari del Comune di Monreale, arriva l’ok da Roma.

É l’anno delle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale e a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno ecco la nascita del nuovo movimento che appoggerà Alberto Arcidiacono alla corsa per la poltrona di primo cittadino.

Pioppo ci riprova, ecco che il Comitato si rimette in moto. La frazione monrealese vuole diventare un Comune.

FEBBRAIO 2019

Il sindaco uscente scopre le carte e presenta la sua candidatura. E presenta i suoi pezzi da 90.

La polizia municipale rende noti i dati delle violazioni al codice della strada. Mille multe in 4 mesi.

Lo skipper monrealese Sergio Davì presenta la sua nuova impresa: da Palermo a New York in gommone.

MARZO 2019

La corsa alle amministrative, Arcidiacono esce allo scoperto e presenta la sua candidatura.

La notizia “choc” sugli incendi a Monreale. I carabinieri arrestato due persone. Nelle intercettazioni le scioccanti parole del piromane.

Jetcost presenta il report sulle città più cliccate e ricercate d’Italia per le vacanze di Pasqua. Monreale è nella top 10.

APRILE 2019

Aprile si apre con Piero Capizzi che in una relazione ripercorre i suoi cinque anni da sindaco di Monreale e si prepara alla sfida elettorale.

Il Sole 24 Ore presenta il report sul lavoro in Italia. Monreale nelle retrovie: 6 persone su 10 non hanno un lavoro.

Arriva la notizia attesa dagli artigiani monrealesi: Monreale entra a far parte delle Città della Ceramica.

MAGGIO 2019

Come tradizione ecco la Festa del Santissimo Crocifisso. Ripercorriamola con le immagini più belle.

Si chiudono le urne, Alberto Arcidiacono compie l’impresa: è lui il nuovo sindaco di Monreale.

La mattina del 22 maggio alcuni volantini appaiono a Monreale. Sono contro l’arcivescovo Michele Pennisi.

GIUGNO 2019

Il Dipartimento urbanistica della Regione stila un report sull’abusivismo. Monreale è al quarto posto in questa triste classifica.

Visita inaspettata in città. Arriva la senatrice Liliana Segre.

Si ripete l’infiorata a Monreale in occasione del Corpus Domini. Altro grande lavoro dell’Associazione dei Commercianti.

LUGLIO 2019

Ad un anno dall’inaugurazione, il museo del mosaico è chiuso e abbandonato.

La lotta impari contro gli incivili del rifiuti. Le strade piene di sacchetti e ingombranti.

AGOSTO 2019

Il mese tradizionalmente più caldo si apre con un’altra tragedia per i boschi monrealesi. A fuoco San Martino.

É un Ferragosto da record per Monreale, in un solo giorno quasi 2 mila turisti visitano la città.

La moda del momento sbarca a Monreale. Samara avvistata tra le vie del centro storico, tra paura e risate.

SETTEMBRE 2019

Settembre regala una nuova attrattiva: riapre la torre meridionale del Duomo e viene inaugurato un nuovo percorso turistico.

Paura a Grisì. Un nubifragio colpisce il territorio e le strade si trasformano in fiumi in piena.

Torna la notte bianca dell’Unesco, un successo che forse poteva essere gestito meglio.

OTTOBRE 2019

Ottobre si apre con il ritorno in grande stile della Rassegna di Musica Sacra. Un successo il concerto di apertura al Duomo.

Una notizia scuote il servizio di raccolta rifiuti a Monreale, interdittiva antimafia alla Mirto.

Ed ecco un’altra grande notizia per Monreale. La quarta tappa, la prima italiana del Giro d’Italia parte dalla cittadina normanna.

NOVEMBRE 2019

La scuola di Pioppo Margherita di Navarra ottiene l’indirizzo musicale.

L’amministrazione sceglie di cambiare: arriva la New System per gestire la raccolta dei rifiuti.

Palermo, Monreale e Altofonte uniscono le forze per salvare l’Oreto. Viene presentato il manifesto d’intenti.

DICEMBRE 2019

Dicembre si apre con l’incendio nel palazzo Italia in via Venero. Carabinieri e vigili del fuoco portano in salvo gli anziani.

Uno dei più grandi e apprezzati artigiani della ceramica monrealese festeggia 60 anni di attività: è Nicolò Giuliano.

L’anno si chiude con la triste notizia della morte del giovane Salvatore Lupo.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it