Liliana Segre in visita a Monreale: “Che fascino il Duomo e il Chiostro”

Redazione

Cronaca

Liliana Segre in visita a Monreale: “Che fascino il Duomo e il Chiostro”
Pochi giorni fa la cittadinanza onoraria di Palermo ricevuta dal sindaco Leoluca Orlando

Liliana Segre in visita a Monreale: “Che fascino il Duomo e il Chiostro”

18 Giugno 2019 - 18:06

“Mancavo da Monreale da oltre 100 anni”. Così scherza, con un grande sorriso, Liliana Segre incontrata per caso dopo la visita al Duomo e al Chiostro. Ad accorgersi della presenza della senatrice sopravvissuta all’Olocausto e adesso anche cittadina onoraria di Palermo, sono stati i docenti del liceo artistico Giovanni Alvich e Francesco Urso, insieme all’ex parlamentare Tonino Russo. Con loro, la Segre ha scambiato 4 chiacchiera, affrontando anche alcune questioni sulla politica italiana attuale. “Visto che ero a Palermo – ha detto la Segre – dovevo per forza tornare a Monreale dopo oltre 100 anni. E ci tornerò di nuovo”, promette. Poi ha voluto approfondire la questione Unesco e ha anche parlato dello scrittore Andrea Camilleri. “La Segre che viene a Monreale senza grandi clamori, scorte o esercito fa onore a questa città – ha detto Tonino Russo – Una persona di una dignità unica e testimonianza vivente di uno dei periodi più bui della nostra storia”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it