Piero Capizzi ufficializza la sua candidatura: e presenta i suoi pezzi “da 90”

Redazione

Cronaca

Piero Capizzi ufficializza la sua candidatura: e presenta i suoi pezzi “da 90”

Piero Capizzi ufficializza la sua candidatura: e presenta i suoi pezzi “da 90”
05 Febbraio 2019 - 15:53

Piero Capizzi ufficializza la sua candidatura. Noi lo avevamo anticipato qualche tempo fa. Oggi il sindaco uscente, ha dato l’annuncio sul suo profilo Facebook, pubblicando la pagina di Alternativa Civica in cui annuncia la volontà di volerci riprovare. Mai nessun sindaco, fino ad oggi, è riuscito nell’impresa di governare Monreale per due mandati consecutivi. Ma guardando ai numeri, e agli uomini che Capizzi sta trascinando in questa avventura, la sensazione è che sarà lui, indiscutibilmente, l’uomo da battere.

Le liste ufficiali che appoggeranno Capizzi saranno due. Ma potrebbero diventare tre con l’inserimento di alcuni “fuoriusciti” da altre correnti politiche che cercano un rilancio e lo cercano prorpio con Capizzi. Da voci di corridoio, le due liste sarebbero già ponte. E questo, per il gruppo di Piero Capizzi, è un notevole vantaggio, visto che gli avversari politici, almeno per il momento, non danno segnali di vita. E le elezioni distano davvero pochissimi giorni.

Con Piero Capizzi ci saranno certamente il gruppo di consiglieri uscenti guidato da Toti Gullo, con Mimmo Gelsomino, Gery Valerio, Silvio Terzo, Gina Cucchiara e Filippo Giurintano. Capizzi sarà il capolista. Cinque anni fa, il sindaco, con preferenza unica, prese 479 voti. E parlando di numeri, sul tavolo c’è un bacino ipotetico di oltre duemila voti possibili considerando solo questi nomi. Nelle liste anche Giuseppe Cangemi (vicesindaco uscente), Santo D’Alcamo (assessore uscente), Biagio La Rosa a Villaciambra, Antonio Pizzimenti, Rita Acquaviva, Giuseppe Pecoraro. Dalla parte di Toti Zuccaro, quasi certe le candidature di Giuseppe Di Verde (presidente del consiglio comunale uscente che da solo 5 anni fa prese quasi 800 voti), Mimmo Vittorino, Rosario Li Causi, Benedetto Mammina.

Al primo turno si vince con il 40 per cento dei voti. E la sensazione è che il gruppo di Capizzi punti proprio a superare questo scoglio per farcela già il 28 aprile. E sarebbero due record.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Piero Capizzi ufficializza la sua candidatura: e presenta i suoi pezzi “da 90””

  1. Dario ha detto:

    Risparmi questi soldi …………pensa di diventare nuovamente sindaco mhaaaaaaaaaaaaaa si faccia un viaggio con la famiglia li spenda diversamente i soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it