Rifiuti, nuova rivoluzione a Monreale: via la Mirto arriva la New System

Redazione

Cronaca - La decisione

Rifiuti, nuova rivoluzione a Monreale: via la Mirto arriva la New System
Nei giorni scorsi una nuova interdittiva antimafia. A questo punto ha preso le redini della situazione la New System

Rifiuti, nuova rivoluzione a Monreale: via la Mirto arriva la New System

22 Novembre 2019 - 14:14

É un cambio radicale. E dopo sei mesi dal bando che aveva “incoronato” la Mirto di San Cipirello come affidataria del servizio di gestione dei rifiuti nel comune normanno. Servizio che era stato bloccato dal prefetto di Palermo che alla ditta Mirto aveva inviato una interdittiva antimafia, ossia la ditta non poteva fare lavori per le amministrazioni pubbliche. Un ricorso al Tar di urgenza aveva sistemato le cose: annullo dell’interdittiva e la ripresa regolare del servizio. Una ripresa però, che è durata poche settimane.

Nei giorni scorsi una nuova interdittiva antimafia, sempre del Prefetto e l’impossibilità per la Mirto di lavorare. A questo punto ha preso le redini della situazione la New System di Marsala in provincia di Trapani. Saranno loro, infatti, a dover gestire il servizio di raccolta dei rifiuti a Monreale. Stamattina l’incontro con il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono per gestire questo passaggio molto delicato, non solo per i lavoratori, ma anche per la città. Da parte della New System, come ha fatto sapere lo stesso sindaco, la massima disponibilità per incorporare in organico tutti i dipendenti della Mirto che transiteranno nella ditta marsalese. Inoltre la New System si farà carico anche degli ex dipendenti della Tech Servizi che erano rimasti fuori quando aveva iniziato a lavorare la Mirto.

“E’ chiaro – ha detto il sindaco Alberto Arcidiacono – che l’amministrazione ha due fondamentali obiettivi: garantire il futuro di questi lavoratori e delle loro famiglie, e soprattutto garantire un servizio di raccolta rifiuti che rasenti la perfezione in città”. La New System inizierà già lunedì. Il servizio di raccolta della differenziata non subirà variazioni. Il contratto con il comune di Monreale scadrà a giugno 2020. Poi bisognerà capire come agire. Il comune di Monreale vorrebbe pensare a una gara Urega da sette anni. Ma serve chiarezza anche dal governo regiona. Infatti è ancora impantanata la legge di riforma dei rifiuti in Sicilia che interesserà, gioco-forza, anche il comune di Monreale.

Altre notizie su monrealepress

3 commenti a “Rifiuti, nuova rivoluzione a Monreale: via la Mirto arriva la New System”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it