Nuova impresa del monrealese Sergio Davì: tenterà la traversata Palermo-New York

Redazione

Cronaca

Nuova impresa del monrealese Sergio Davì: tenterà la traversata Palermo-New York

di Redazione 
Nuova impresa del monrealese Sergio Davì: tenterà la traversata Palermo-New York

A bordo di un aeromobile di Turkish Airlines, il monrealese Sergio Davì è volato sino a Miami per presentare la sua nuova impresa “tra i ghiacci” che avrà inizio a maggio 2019, con consueta partenza da Palermo e destinazione finale New York. Ieri, presso l’hospitality Suzuki, all’interno del Miami Boat Show, è stata presentata la “Ice Rib Challenge”: un’avventura ad alte latitudini che ha il gusto dell’impossibile, ma non per Davì (ormai veterano di questo genere di traversate) né per i partner che hanno deciso di sostenere questa affascinante impresa.

Al pubblico presente ed alla stampa statunitense, Davì ha spiegato come tenterà di raggiungere il continente americano: lungo una rotta che lo vedrà navigare tra gli insidiosi ghiacci dell’Islanda e della Groenlandia, a bordo di un gommone Nuova Jolly Prince 38cc (11 metri), alias Nautilus Explorer, appositamente allestito per la navigazione oceanica d’avventura, motorizzato con due fuoribordo Suzuki DF350A.

Quasi 7.000 miglia nautiche tra Sicilia, Isole Baleari, Spagna, Portogallo, Francia, Regno Unito, Irlanda, Isole Farøe, Islanda, Groenlandia, Canada, Stati Uniti. Tra gli obiettivi del raid la sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente marino, con particolare attenzione alla lotta contro ogni forma di inquinamento da plastiche. A tale scopo, è di rilievo la partecipazione di taglio dell’Ias-Cnr (Istituto per lo studio degli impatti Antropici e Sostenibilità in ambiente marino che fa capo al Consiglio Nazionale delle Ricerche) che condurrà specifiche ricerche sulla presenza di microplastiche nelle acque, sia oceaniche che mediterranee.

Ma la Ice Rib Challenge è anche promozione culturale e territoriale dei Paesi coinvolti e soprattutto “ambasciatrice” della Sicilia nel mondo. L’impresa è infatti patrocinata dalla Regione siciliana Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo. Per la prima volta Davì non avrà con sé un vero e proprio equipaggio. Il comandante intende compiere l’impresa prevalentemente in solitaria, con alcuni avvicendamenti “a staffetta”. Decisione legata a ragioni di diversa natura: sicurezza, difficoltà, responsabilità. In numeri, la Ice Rib Challenge consterà di un totale di circa 6.600 miglia nautiche, 75 giorni di navigazione (soste incluse), 500/600 ore di navigazione, 24/30 tappe e soprattutto tanto coraggio.

Sarà possibile seguire l’impresa real time attraverso un tracking link, che sarà attivato e pubblicato a ridosso della data partenza da Palermo, e tenersi aggiornati attraverso il sito della Ccm e le pagine social.

sergio-davi3 sergio-davi2 sergio-davi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Altre notizie su monrealepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it