Slalom Altofonte-Rebuttone: sono 70 le auto al via

Redazione

Sport - La corsa

Slalom Altofonte-Rebuttone: sono 70 le auto al via
Domani, nel primo pomeriggio, presso piazza Falcone e Borsellino di Altofonte, sono in programma le verifiche alle auto

30 Luglio 2021 - 17:03

Sono 70 i piloti iscritti al 5° Slalom Altofonte-Rebuttone. Un numero importante, che premia gli sforzi dell’organizzatore, l’Asd Scuderia Armanno Corse, e di tutti i volontari, che hanno lavorato alla realizzazione della gara tra i birilli, inserita all’interno del calendario della Coppa Slalom 5^ Zona Aci/Sport e del Campionato Regionale Slalom, indetto dalla nuova delegazione regionale, che vede a capo il delegato Daniele Settimo. Domani, nel primo pomeriggio, presso piazza Falcone e Borsellino di Altofonte, sono in programma le verifiche alle auto, propedeutiche alla gara che si terrà domenica. Lo start è fissato per le 8 con un giro di ricognizione prima delle tre manches cronometrate.

Grande attesa per il primatista del campionato siciliano, Girolamo Ingardia, presente dopo il successo al 6° Autoslalom Città di Sant’Angelo Muxaro. Il pilota della Trapani Corse, torna in pista con la sua Ghipard Suzuki a caccia di punti preziosi. Salire sul gradino più alto del podio non sarà però facile: Giuseppe Giametta, del T.M Racing, ultimo vincitore dello slalom, ha mantenuto la promessa ed è pronto a lottare fino alla fine con Ingardia, con la sua Gloria B4 Yamaha. Attenzione però anche a Salvatore Gentile, dell’Armanno Corse, intenzionato a dare battaglia con la sua Elia Avrio Suzuki; Salvatore Catanzaro, della medesima scuderia, Salvatore Arresta e a Nicolò Incammisa, della Trapani Corse.

In occasione del 5° Slalom di Altofonte-Rebuttone si terrà anche il Memorial “Gaetano Conigliaro”. Il presidente dell’Asd “Ciccio la Delfa”, Ninni Mulè, e i Commissari Sportivi Regionali della provincia di Palermo, consegneranno un riconoscimento al termine della gara in memoria del collega e amico scomparso. Gara, che come è noto, si svolgerà sul tradizionale percorso che si dirama per 3,8 chilometri, sulla SP5-SP Bis, che collega Altofonte a Piana degli Albanesi, e che vedrà tra i protagonisti anche il pilota di Altofonte, Sergio Castellese. Il figlio d’arte di Nunzio, colonna portante dello Slalom, è carico e desideroso di ottenere un risultato prestigioso nel Gruppo RS. Sono attese, infine, anche Rossella Pappalardo, con la sua Fiat 500, e Angelica Giamboi (FIAT X 1/9), in rappresentanza del gentil sesso.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Slalom Altofonte-Rebuttone: sono 70 le auto al via”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it