Musumeci: “Quarantena obbligatoria per chi torna in Sicilia dal Nord”

Redazione

Palermo - Emergenza Coronavirus

Musumeci: “Quarantena obbligatoria per chi torna in Sicilia dal Nord”
Chi viola le disposizioni rischia l'arresto fino a tre mesi

Musumeci: “Quarantena obbligatoria per chi torna in Sicilia dal Nord”

08 Marzo 2020 - 12:24

“Chi sbarca in Sicilia, con qualsiasi mezzo, provenendo dalle zone rosse del Nord, ha il dovere di informare il medico di base e porsi in auto-isolamento”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci che ha firmato un’apposita ordinanza relativa all’emergenza Coronavirus.

L’ordinanza impone a chi proviene dalle zone del Nord Italia che hanno un’emergenza “rossa” di comunicare il loro arrivo in Sicilia al proprio medico di base e di mettersi in quarantena volontaria. L’ordinanza firmata da Musumeci è in fase di notifica ai nove prefetti, ai questori ed ai 390 sindaci dell’Isola. Nella sua ordinanza, il governatore richiama le competenze comuni a tutte le Regioni italiane e quelle previste dal comma 2 dell’articolo 31 dello Statuto siciliano che conferiscono al presidente della Regione il potere di disporre delle forze di polizia in caso di necessità.

Per tutti coloro che violeranno le disposizioni emanate con l’ordinanza dal presidente della Regione e in particolare per coloro che fanno rientro dalle zone cosiddette “rosse”, comporterà le conseguenze previste dall’articolo 650 del codice penale (Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità, per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d’ordine pubblico o d’igiene) e, sarà punito se il fatto non costituisce un più grave reato, col l’arresto fino a tre mesi e con l’ammenda fino a 206 euro. Coloro che faranno o hanno già fatto rientro da tali zone, oltre alla comunicazione alle autorità sanitarie dovranno rispettare un periodo di isolamento di 14 giorni, col divieto di contatti sociali e di spostamento e di rimanere a disposizione delle autorità sanitarie per i controlli.

“Se tutti manteniamo la calma e il senso di responsabilità, riusciremo a gestire e superare anche questo particolare momento – dice il governatore – Noi siciliani abbiamo affrontato ben altre calamità e non ci arrendiamo. Ma ognuno faccia la propria parte”. Intanto Musumeci rimane ancora in isolamento volontario per precauzione dopo il contatto avuto mercoledì a Roma con il collega Zingaretti risultato positivo al Coronavirus. Al primo tampone negativo di ieri sera ne seguirà un altro tra due giorni.

Altre notizie su monrealepress

4 commenti a “Musumeci: “Quarantena obbligatoria per chi torna in Sicilia dal Nord””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it