Un centro anziani realizzato grazie alle donazioni dell’Anps

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - A partecipare anche la sezione di Monreale

Un centro anziani realizzato grazie alle donazioni dell’Anps
L’Associazione ha consegnato in dono al nuovo “Centro Anziani” un defibrillatore

Un centro anziani realizzato grazie alle donazioni dell’Anps

09 Gennaio 2020 - 16:23

Un centro anziani realizzato grazie alle donazioni dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato. A partecipare all’iniziativa – che aveva come obiettivo quello di donare ai cittadini un luogo di ritrovo e di aggregazione sociale – anche la sezione di Monreale dell’Anps, guidata dal presidente Santo Gaziano e dal segretario economo Francesca Mannino. L’Associazione nazionale della Polizia di Stato ha consegnato in dono al nuovo “Centro Anziani” un defibrillatore.

La struttura è stata inaugurata questa mattina alla presenza del capo della polizia Franco Gabrielli ad Amatrice, ed è stata intitolata alla memoria dell’assistente capo in quiescenza Rocco Gagliardi che durante la scossa del 24 agosto 2016, è rimasto vittima del terremoto che ha distrutto Amatrice ed Accumoli. Alla cerimonia erano presenti il prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani e il questore Maria Luisa Di Lorenzo. La scopertura della targa, in ricordo di Rocco Gagliardi, è avvenuta alla presenza delle figlie Giovanna ed Elisabetta.

La cerimonia è proseguita con il taglio del nastro da parte del capo della Polizia e con la benedizione dei locali da parte del vescovo di Rieti Domenico Pompili. “Questa è la Polizia che amo, la Polizia che si fa interprete dei bisogni, delle sofferenze e delle necessità delle comunità la cui sicurezza c’è stata affidata”, è stato il commento del prefetto Franco Gabrielli, dopo gli interventi del presidente dell’Anps Michele Paternoster e del sindaco di Amatrice Antonio Fontanella.

“Chi veste una divisa al servizio del Paese – ha aggiunto Gabrielli – lo fa principalmente perché crede nei valori, crede nel rispetto della legalità nell’essere al servizio delle comunità perché il servire è la modalità principale con la quale si dà senso compiuto alla missione che ci è stata affidata”. Il capo della Polizia ha concluso affermando “credo che questa iniziativa così fortemente voluta rappresenti per questo territorio una modalità per guardare al futuro con rinnovata speranza”.

Altre notizie su monrealepress

2 commenti a “Un centro anziani realizzato grazie alle donazioni dell’Anps”

  1. Antonino Lelio ha detto:

    Un grande gesto di solidarietà che ha visto protagonista l’Anps in collaborazione con l’amministrazione comunale, contribuendo alla costruzione di un Centro Anziani ad Amatrice. Inaugurato in memoria del collega in quiescenza “Rocco Gagliardi”, Assistente Capo della Polizia di Stato, scomparso a causa del terremoto. Un imprevedibile avvenimento cui l’Anps si fa carico di riparare cominciando da un piccolo passo che possa ricostruire la serenità agli anziani che maggiormente necessitano di assistenza e compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it