Da Il Cairo a Monreale per chiudere un anno di attività del Parlamento della Legalità

Redazione

Cronaca - L'iniziativa

Da Il Cairo a Monreale per chiudere un anno di attività del Parlamento della Legalità
Per partecipare all'incontro che chiude un anno di attività organizzate dall'associazione monrealese

Da Il Cairo a Monreale per chiudere un anno di attività del Parlamento della Legalità

11 Giugno 2019 - 12:34

Una delegazione guidata da Basem Salama Ibrahim Presidente della comunità egizia per affari esteri (nella foto), partirà dal Cairo per raggiungere la sede di presidenza del Parlamento della legalità internazionale a Monreale, dove parteciperà all’incontro culturale che chiude un intenso anno di attività dell’associazione.

Ad accogliere la delegazione Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco (presidente e vice presidente del movimento) che non escludono l’insediamento di una ambasciata del movimento proprio nella capitale egiziana. Con Basem Salama Ibrahim ci sarà anche George Ayad Hanna entrambi facenti parte dell’Organizzazione egiziana per le comunità e gli affari all’estero.

“Siamo onorati di accogliere questi nostri amici che da Il Cairo hanno organizzato la delegazione pronta a condividere con noi un cammino culturale ricco di sani principi di sviluppo del Paese all’insegna delle eccellenze e dell’impegno verso una autentica cultura di solidarietà e di pace tra i popoli – sottolinea Nicolò Mannino – Un dialogo per dare vita anche al Cairo a dei progetti culturali che mirano al dialogo interreligioso”.

Sia Basem Salama Ibrahim che George Ayad Hanna durante la conferenza che si terrà presso la terrazza de “Il Giardino degli Aranci” a Monreale, saranno nominati “Soci onorari del Parlamento della Legalità Internazionale”. Salvatore Sardisco, che cura il protocollo cerimoniale con il mondo istituzionale dell’associazione precisa: “Abbiamo già allertato gli uffici di competenza per le misure di sicurezza e principalmente siamo in dialogo con diverse regioni d’Italia per accogliere quanti arrivano dal Lazio, dal Veneto, dalla Puglia e dalle città siciliane. Sarà un momento di confronto che vivremo in clima di amicizia, di fraternità, con l’intento di dare il meglio di noi per progettare e programmare le prossime iniziative”.

Un messaggio di plauso e incoraggiamento è gia stato inviato a Nicolò Mannino dal Generale di Corpo d’Armata Carmine Lopez, Comandante Interregionale della Guardia di Finanza per l’Italia Sud-Occidentale in veste di “Presidente Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale”, che sottolinea proprio il cammino culturale efficace che il movimento porta avanti con entusiasmo e passione in tutto il Paese.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it