Slalom Città di Partanna, la scuderia monrealese Festina lente protagonista

Redazione

Sport - Auto

Slalom Città di Partanna, la scuderia monrealese Festina lente protagonista
Il sodalizio torna a casa ancora una volta con ottimi risultati

Slalom Città di Partanna, la scuderia monrealese Festina lente protagonista

20 Maggio 2019 - 10:03

La scuderia monrealese Festina lente, del presidente Rosario Lo Cicero Madè, torna a casa ancora una volta con ottimi risultati. Impegnata questa volta al 26° Slalom Coppa Città di Partanna, con quattro piloti iscritti. Il migliore, a fine gara, è risultato il mazarese Agostino Bonsignore che al volante della fida A112 Abarth preparata da Margareci e curata dal padre Nicola, ha conseguito un brillante risultato, piazzandosi al 12° posto assoluto della classifica che vendeva quasi 80 piloti al via. Bonsignore ha inoltre vinto il Gruppo Speciale e la Classe S2.

Buona anche la prestazione di Maurizio Marino, secondo nella Classe Racing Start 1.6 alla guida di una Citroen Saxo VST. Al traguardo, benché attardati in classifica, anche i due gentleman del sodalizio: Giuseppe Russo, con la Peugeot 106 Gruppo N e Paolo Iones, andato a Partanna con il solo intento di rodare il nuovo motore della sua Fiat 126 Prototipo.

“Siamo soddisfatti – ha detto il Presidente Rosario Lo Cicero Madè – Agostino si conferma uno specialista degli Slalom ed ogni volta che gareggia, ci delizia con prestazioni strabilianti. Anche Maurizio Marino – prosegue il Presidente – è stato autore di un risultato apprezzabile e, per quanto riguarda Giuseppe Russo e Paolo Iones, non posso che essere felice di vederli buttare nella mischia, confrontandosi con piloti molto più giovani di loro. La nostra attività continuerà – conclude Madè – il prossimo due giugno, quando saremo impegnati su due importanti fronti sportivi, la Cronoscalata del Santuario Cefalù-Gibilmanna, valida per il Campionato Siciliano Velocità Salita e per il prestigioso Trofeo Italiano Velocità Montagna, appuntamento al quale prenderò parte anch’io, unitamente a Rocco Aiuto e Ignazio Amato e lo Slalom Agro Ericino, valido per il Campionato Italiano, al quale parteciperanno quasi tutti i nostri Slalomisti”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it