Sorpresi a rubare in cantiere edile: arrestati ladri con reddito di cittadinanza

Redazione

Palermo - In via Maqueda

Sorpresi a rubare in cantiere edile: arrestati ladri con reddito di cittadinanza
Giudicati con rito direttissimo sono stati condannati a 10 mesi di reclusione e a una multa di 200 euro

11 Giugno 2021 - 13:07

I carabinieri della Stazione Palermo centro hanno arrestato per furto aggravato tre persone, sorprese mentre rubavano materiale edile da un cantiere, nei pressi di via Maqueda, già posto sotto sequestro preventivo dalla Polizia municipale. L’azione è stata notata da due giovani carabinieri che, chiedendo rinforzi, hanno bloccato e portato in caserma i tre uomini, tutti palermitani e già noti alle forze dell’ordine. Dagli accertamenti è risultato che tutti e tre sono tutti percettori del reddito di cittadinanza e sono in corso le procedure per la revoca del beneficio. Giudicati con rito direttissimo sono stati condannati a 10 mesi di reclusione e a una multa di 200 euro.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it