Sbarca a Palermo con 28 chili di sigarette di contrabbando: denunciato tunisino

Redazione

Palermo - I controlli al porto

Sbarca a Palermo con 28 chili di sigarette di contrabbando: denunciato tunisino
Il tunisino, recidivo per il medesimo reato, è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria

23 Gennaio 2021 - 09:44

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, unitamente ai funzionari dell’Ufficio delle Dogane, nel corso di un’attività ispettiva al porto, hanno sequestrato 28 chili di tabacchi lavorati esteri di contrabbando nei confronti di un cittadino tunisino appena sbarcato dalla nave “Majestic” proveniente da Tunisi. In particolare, l’attività info-investigativa svolta sulle liste passeggeri prima dello sbarco, ha permesso di individuare, tra gli altri, J.A. quale passeggero sospetto. Durante l’ispezione del suo veicolo, grazie al fiuto del cane “Arca”, i militari hanno individuato l’ingente quantitativo di tabacco occultato nel tetto, nel sottoscocca, nel paracalore della marmitta e nel vano motore del veicolo. Il tunisino, recidivo per il medesimo reato, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria che ha disposto la convalida di sequestro della merce.

Altre notizie su monrealepress

2 commenti a “Sbarca a Palermo con 28 chili di sigarette di contrabbando: denunciato tunisino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it