Nascosti nell’auto 8 chili di sigarette di contrabbando: denunciati due tunisini

Redazione

Palermo - I controlli al Porto

Nascosti nell’auto 8 chili di sigarette di contrabbando: denunciati due tunisini
I tabacchi abilmente occultati nei sedili posteriori, nelle paratie del bagagliaio e nel vano motore delle auto

Nascosti nell’auto 8 chili di sigarette di contrabbando: denunciati due tunisini

03 Marzo 2021 - 08:52

Erano appena sbarcati da Tunisi con un totale di otto chili di sigarette di contrabbando, ma non sono sfuggiti ai controlli dei finanzieri in servizio al porto di Palermo, unitamente ai funzionari dell’Ufficio delle Dogane. I militari nel corso di due distinte attività ispettive svolte presso la cosiddetta area “Extra – Schengen” del porto – riservata ai controlli di persone, veicoli e merci provenienti dall’estero – hanno sequestrato 8 chili di tabacchi lavorati esteri di contrabbando nei confronti dei due cittadini tunisini appena sbarcati dalla nave “Catania” proveniente da Tunisi.

In particolare, l’attività info-investigativa svolta dai finanzieri sulle liste passeggeri prima dello sbarco, basata sull’elaborazione di precisi alert di rischio, ha permesso di selezionare, tra gli altri, i due passeggeri sospetti. Nel corso del controllo, i militari, insospettiti dal comportamento tenuto dai passeggeri stranieri, hanno approfondito le ricerche all’interno dei veicoli sui quali viaggiavano, dove hanno trovato 28 stecche e 100 pacchetti di sigarette, per un peso complessivo di 8 chili, abilmente occultati nei sedili posteriori, nelle paratie del bagagliaio e nel vano motore delle auto. Oltre al sequestro preventivo dei generi di contrabbando, è scattata la denuncia a piede libero dei due tunisini.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Nascosti nell’auto 8 chili di sigarette di contrabbando: denunciati due tunisini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it