Da Tunisi a Palermo con il carico di sigarette di contrabbando in auto

Redazione

Palermo - Al porto

Da Tunisi a Palermo con il carico di sigarette di contrabbando in auto
Le Fiamme gialle hanno denunciato un 28enne tunisino (risultato recidivo) per contrabbando

Da Tunisi a Palermo con il carico di sigarette di contrabbando in auto

07 Gennaio 2021 - 09:22

I finanzieri del Comando provinciale di Palermo e i funzionari dell’Ufficio delle Dogane hanno sequestrato, nel corso dei controlli al porto, 2,67 chili di tabacchi lavorati esteri di contrabbando. Erano in possesso di un tunisino appena sbarcato dalla nave “Catania” proveniente da Tunisi. I militari del I Nucleo operativo metropolitano, dopo la consegna spontanea di una sola stecca di sigarette, insospettiti dall’atteggiamento del passeggero, hanno proceduto a un’accurata ispezione dell’abitacolo rinvenendo, occultati negli schienali dei sedili, negli sportelli e nei passaruota, 160 pacchetti di sigarette. Le Fiamme gialle hanno denunciato un 28enne (risultato recidivo) per contrabbando.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it