Strage di Nassiriya, cerimonie “riservate” in occasione del 17esimo anniversario

Redazione

Cronaca - L'anniversario

Strage di Nassiriya, cerimonie “riservate” in occasione del 17esimo anniversario
A causa della pandemia, non potranno svolgersi le tradizionali celebrazioni commemorative

Strage di Nassiriya, cerimonie “riservate” in occasione del 17esimo anniversario

11 Novembre 2020 - 08:43

Ricorrerà domani, giovedì 12 novembre 2020, il 17esimo anniversario della strage di Nassiriya. Quest’anno, a causa della pandemia, non potranno svolgersi le tradizionali celebrazioni commemorative. Le uniche cerimonie autorizzate, nel rispetto delle norme anti-Covid sono: la deposizione della corona d’alloro all’Altare della Patria a Roma, da parte del ministro della Difesa insieme ai vertici delle forze armate; alle ore 10 la deposizione della corona d’alloro a Monreale presso il cimitero monumentale, da parte del sindaco Alberto Arcidiacono e del generale Rosario Castello, comandante della Legione Carabinieri Sicilia, sulla tomba del vice brigadiere Domenico Intravaia, rimasto ucciso nell’attentato. A Palermo invece alle 11,30 sarà celebrata una messa nella di San Domenico, Pantheon degli illustri di Sicilia, in occasione dello Svelamento della Lapide in memoria dei Caduti Nassiriya.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Strage di Nassiriya, cerimonie “riservate” in occasione del 17esimo anniversario”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it