Tamponi “drive in” a Monreale: su 584 test rapidi sono 30 i positivi

Redazione

Cronaca - I dati dell'Asp

Tamponi “drive in” a Monreale: su 584 test rapidi sono 30 i positivi
Dei 584 tamponi eseguiti in due giorni, sono in totale 30 i cittadini risultati positivi al Covid-19

Tamponi “drive in” a Monreale: su 584 test rapidi sono 30 i positivi

08 Novembre 2020 - 18:11

Sono stati effettuati altri 344 tamponi in modalità “drive in” questa mattina a Monreale. Dopo la prima sessione di ieri dedicata a studenti e docenti, oggi i cittadini hanno potuto sottoporsi in maniera volontaria allo screening organizzato dal Comune in collaborazione con l’Asp. L’obiettivo è riuscire ad avere un quadro più approfondito della situazione del territorio. Sui 344 tamponi rapidi eseguiti oggi, le persone risultate positive sono 28. Adesso i positivi dopo essere stati messi in quarantena, dovranno essere sottoposti in un secondo momento al tampone molecolare, per la necessaria conferma, così come previsto dai protocolli sanitari vigenti. Per il sindaco Alberto Arcidiacono il numero di positivi scoperti “può sembrare alto, ma non deve allarmare. La media dei positivi rispetto ai tamponi registrati riferita dall’Asp, è notevolmente inferiore a quella delle sessioni effettuate in altri Comuni”. Dei 584 tamponi eseguiti in due giorni, sono in totale 30 i cittadini risultati positivi al Covid-19, per una percentuale del 5,14 per cento sul numero dei test effettuati. Quelli scoperti in questa due giorni di screening, devono essere sommati ai già positivi nel territorio, che secondo l’ultimo aggiornamento sono 57. Si attende però dall’Asp il numero dei guariti per sapere il numero reale degli attuali positivi. Nei prossimi giorni il sindaco Alberto Arcidiacono darà comunicazioni in merito alle possibili altre giornate di test.

Altre notizie su monrealepress

3 commenti a “Tamponi “drive in” a Monreale: su 584 test rapidi sono 30 i positivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it