Pioppo, dopo quattro anni torna la luce sulla provinciale

Redazione

Cronaca - L'intervento

Pioppo, dopo quattro anni torna la luce sulla provinciale
Nel tratto della via Provinciale, che va dall'uscita della frazione oltre il curvone di Ponte Catena

Pioppo, dopo quattro anni torna la luce sulla provinciale

21 Marzo 2020 - 19:02

Dopo quasi 4 anni si accendono le luci dell’impianto di illuminazione a Pioppo, nel tratto della via Provinciale (Strada Statale 186), che va dall’uscita della frazione oltre il curvone di Ponte Catena. A renderlo noto il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono e la giunta che hanno seguito tutti gli interventi per la definizione dell’impianto con cavidotto aereo in alluminio e plafoniere a led a risparmio energetico.

I lavori realizzati dalla dall’impresa Frustieri, sono stati diretti dall’architetto Vittoriano Gebbia, con il geometra Giuseppe Sala responsabile unico del procedimento e la collaborazione dell’architetto Piero Albanese dipendenti dell’Ufficio tecnico del Comune, ente che ha finanziato l’opera, inserita nel piano triennale delle opere pubbliche.

“Ringrazio l’architetto Gebbia e il geometra Sala – ha dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono – per la loro professionalità e l’impegno dimostrato nel seguire le fasi dell’intervento, che ci ha consentito di poter riaccendere l’impianto in un tratto di strada molto pericoloso che da ora in poi sarà molto più sicuro. Un grazie alla ditta e alla consulta di frazione di Pioppo e al residente Giuseppe D’Alcamo per il loro impegno. Il nostro obiettivo è quello di ripristinare altri impianti di illuminazione soprattutto nelle frazioni e zone periferiche per dare sicurezza ai nostri cittadini”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it