L’incidente sulla A29, il papà guidava sotto effetto di droghe

Vincenzo Ganci

Regione - Il caso

L’incidente sulla A29, il papà guidava sotto effetto di droghe
A stabilirlo è il risultato del test tossicologico eseguito sull'uomo che si trova ancora a Palermo

L’incidente sulla A29, il papà guidava sotto effetto di droghe

22 Luglio 2019 - 19:53

Fabio Provenzano, il 34enne che due settimane fa ha perso il controllo della sua auto sull’autostrada Palermo-Mazara guidava sotto l’effetto di droghe. A stabilirlo è il risultato del test tossicologico eseguito sull’uomo che si trova ancora ricoverato all’ospedale Villa Sofia di Palermo. Nell’incidente ha perso la vita uno dei due figli dell’uomo, Francesco, di appena 13 anni. A bordo dell’auto c’era anche il fratellino di 9 anni, ricoverato anche lui a Palermo con gravi danni cerebrali. L’uomo al momento dello schianto stava facendo un video in diretta su Facebook. A Provenzano, già indagato dalla procura di Trapani per omicidio stradale, adesso viene contestata l’aggravante “del fatto commesso sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it