Tutto pronto per “Monreale arte in fiore”: “L’infiorata dei monrealesi”

Vincenzo Ganci

Cronaca - L'evento

Tutto pronto per “Monreale arte in fiore”: “L’infiorata dei monrealesi”
L’iniziativa realizzata per le vie principali e nelle due piazze principali in occasione del Corpus Domini

Tutto pronto per “Monreale arte in fiore”: “L’infiorata dei monrealesi”

20 Giugno 2019 - 14:16

E’ stata presentata questa mattina a villa Savoia la seconda edizione della manifestazione “Monreale Arte in fiore”, l’iniziativa coreografica dell’infiorata realizzata a Monreale per le vie principali della città e nelle due piazze principali in occasione del Corpus Domini. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione dei Commercianti, con il patrocinio del Comune di Monreale, dell’Assessorato Regionale Turismo, dell’Associazione Italiana Città delle Ceramiche, delle Parrocchie di Monreale e grazie alla partecipazione di numerosi sponsor: tra questi Citysightseeing.

Ma come hanno sottolineato il sindaco Alberto Arcidiacono e il presidente dell’Associazione dei Commercianti Filippo Tusa: “Questa non è l’infiorata di un’associazione o dell’amministrazione, è l’infiorata dell città di Monreale. I monrealesi nonostante il periodo di crisi che stiamo attraversando, stano dimostrano ancora una volta, con la realizzazione di questo evento, il loro attaccamento al territorio”. Sono infatti tantissime le associazioni, gruppi e semplici cittadini che hanno partecipato dedicando il loro tempo alla buona realizzazione della manifestazione. In campo anche quest’anno gli studenti del liceo Mario D’Aleo che insieme ai tantissimi volontari stanno preparando i pannelli floreali ispirati al Corpus Domini.

“E’ doveroso dire grazie a chi ha messo il cuore nella realizzazione di questo evento – ha dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono – Ci auguriamo che queste giornate davvero importanti per la città possano essere condivise dai cittadini”. “E’ importante ed emozionante vedere la città muoversi con grande armonia ed entusiasmo – ha aggiunto Filippo Tusa – sono emozionato perché la comunità monrealese è fortemente motivata e contiamo molto sulla partecipazione di tutti”.

L’edizione 2019 dell’infiorata vedrà coinvolta anche l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Monreale, che ha messo a disposizione 20 soci della sezione che a cominciare da domani, sorveglieranno durante la notte, le opere realizzate, per assicurare il tranquillo svolgimento della manifestazione. In campo anche gli agenti della Polizia Municipale, guidati dal comandante Luigi Marulli.

I lavori di installazione inizieranno venerdì 21 giugno alle ore 20. La progettazione grafica è stata realizzata da Renato Messina che si è occupato anche dell’organizzazione tecnica della manifestazione. Il gruppo che coordina la realizzazione dei pannelli è formato dai professori Venturella e Messina, Fabio Portici, Nino Carlotta e Alessandro Modica.

L’evento si terrà in concomitanza della settima edizione del Trofeo Città di Monreale di podismo, che, domenica 23 giugno, vedrà riversarsi nella cittadina normanna centinaia di atleti, provenienti da tutta la Sicilia e, che per l’occasione ha visto la modifica da parte degli organizzatori del percorso che effettueranno gli atleti. Il ritorno in piazza Guglielmo infatti, avverrà tra le stradine del quartiere Carmine.

Alla presentazione erano presenti oltre al sindaco Arcidiacono e al presidente Tusa, gli assessori Geppino Pupella, Daniela Battaglia, il parroco del Duomo Don Nicola Gaglio e il comandante della stazione dei carabinieri di Monreale Salvatore Biddeci.

Alla realizzazione dell’evento hanno partecipato: l’Associazione Culturale 3 Maggio Monrealese; il Comitato Pioppo Comune; l’Associazione di volontariato La Casa delle Gioie; la Pro Loco Monreale; il gruppo Scout Monreale; la Fondazione Greco Carlino; Banca Toniolo; Ganci Mobili; l’associazione di Protezione Civile Overland; l’ufficio Eventi del Comune di Monreale; le parrocchie Santa Maria Nuova, San Vito, San Francesco e San Castrense; le confraternite del Santissimo Crocifisso, di San Vito, di San Castrense, insieme alle Suore “Serve del Signore e della Vergine Maria”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Tutto pronto per “Monreale arte in fiore”: “L’infiorata dei monrealesi””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it