Ast, così non va! Corse “saltate”, orari indefiniti e i pendolari rimangono a terra

Redazione

Cronaca

Ast, così non va! Corse “saltate”, orari indefiniti e i pendolari rimangono a terra

Ast, così non va! Corse “saltate”, orari indefiniti e i pendolari rimangono a terra
23 Agosto 2017 - 11:41

Un’ora e più di attesa; autisti che non conoscono gli orari e le tratte; corse che “saltano”; passaggi dalle fermate indefiniti. E’ caos Ast. Con i pendolari, studenti soprattutto verso l’imminente ripresa della scuola, che chiedono all’azienda siciliana di regolarizzare un servizio fondamentale per il comprensorio monrealese. Stamattina oltre un’ora di attesa alla fermata di Pioppo senza sapere con esattezza quando sarebbe passato l’agognato mezzo. La corsa delle 6,50 non si è vista. Così come quella alle 7,30 (sono orari scritti sul sito ufficiale dell’Ast, ndr). E’ arrivato un mezzo alle 7,40. L’autista ha riferito di non conoscere gli orari perché è una linea che di solito non percorre. Nessuna indicazione, quindi sugli orari di ritorno. Eppure l’Ast è troppo importante per la viabilità monrealese visto che serve non solo la tratta per Palermo, ma anche le zone di Pioppo, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Borgetto, Partinico. Le scuole stanno per iniziare. E gli studenti torneranno ad avere a che fare con orari ambigui, mezzi sporchi e vetusti, corse che non vengono effettuate. E’ stato impossibile ottenere una replica da parte dell’Ast. A questo punto il sindaco Piero Capizzi dovrebbe farsi sentire con chi di dovere per garantire ai monrealesi un servizio fondamentale.

Altre notizie su monrealepress

4 commenti a “Ast, così non va! Corse “saltate”, orari indefiniti e i pendolari rimangono a terra”

  1. alessandro ha detto:

    io conosco bene l’ ast ale volte saltano le corse x sangiuseppe jato x mancanza di personale \ mezzi non si puo più continuare cosi cercare una soluzione x tutti

  2. Gaetano ha detto:

    Questa azienda e fuori dalla realtà. Non rispettano gli orari o addirittura annullano la corsa, fanno percorsi,quando ne hanno la possibilità, a piacere. Ma la gente cos’è carne da macello?

  3. Salvatore Ganci ha detto:

    Qualcuno che ha fegato è un po’ di tempo da perdere e alla prima occasione che ricapita va dritto dritto in caserma per denuncia di sospensione di servizio pubblico. Fatelo un paio di volte, chissà !

  4. Mario ha detto:

    SALVE, SE PUÒ INTERESSARE AL COMUNE O A CHI DI DOVERE, QUESTO È IL NUM. DI CELL. DEL GEOMETRA FASULO CHE COORDINA GLI ORARI DELL’AST 3283706254 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it