Clienti assembrati e senza mascherine: chiuso locale e denunciato il gestore

Redazione

Palermo - In via Lanza di Scalea

Clienti assembrati e senza mascherine: chiuso locale e denunciato il gestore
Durante un'operazione di controllo congiunta tra polizia municipale e carabinieri

08 Ottobre 2021 - 11:50

Continua l’attività della Polizia municipale in collaborazione con i carabinieri nei luoghi della movidaPalermo. Gli agenti del Nucleo attività produttive, in collaborazione con i militari della Stazione San Filippo Neri, hanno controllato un locale in via Lanza di Scalea, comminando sanzioni per 900 euro e denunciando il gestore. Nel locale sono stati trovati diversi clienti assembrati e senza mascherina. Privi dei dispositivi di protezione anche i dipendenti. L’intrattenimento musicale era garantito da due dj. Per il locale è scattato il sequestro amministrativo per 5 giorni. Sequestrati anche 10 apparecchiature musicali, diffusori audio, console e mixer.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Clienti assembrati e senza mascherine: chiuso locale e denunciato il gestore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it