Campo sportivo Conca d’Oro, si torna a parlare del progetto di riqualificazione

Redazione

Cronaca - L'incontro con l'assessore regionale

Campo sportivo Conca d’Oro, si torna a parlare del progetto di riqualificazione
I deputato regionale Mario Caputo ha incontrato l'assessore Messina per parlare del progetto di riqualificazione

Campo sportivo Conca d’Oro, si torna a parlare del progetto di riqualificazione

07 Gennaio 2021 - 13:41

Si torna  a parlare del campo sportivo Conca d’Oro di Monreale. Il Comune di Monreale nell’ottobre 2013 presentò all’Assessorato regionale al Turismo, un progetto esecutivo per il finanziamento per la riqualificazione ed adeguamento del Campo, per l’importo di euro 1.445.000. Da allora il progetto non è stato inserito nei vari programmi di spesa dell’Assessorato regionale. “É estremamente importante per Monreale che ha una popolazione di quasi 40 mila abitanti, avere una struttura sportiva moderna e all’avanguardia”, ha detto il deputato regionale Mario Caputo. E proprio questo argomento è stato al centro di un incontro – che si è tenuto oggi – tra Caputo e l’Assessore regionale al Turismo Manlio Messina.

“In questi mesi – ha affermato Mario Caputo – ho ricevuto molte istanze da parte di associazioni sportive e anche da tantissimi genitori i cui figli sono impegnati nelle varie scuole di avviamento al calcio, per migliorare le condizioni dell’unico campo sportivo esistente in città. Ho rappresentato all’Assessore Messina, che ringrazio per l’attenzione e la disponibilità manifestata, di valutare, nell’assoluto rispetto di legge, il progetto presentato quasi 8 anni fa dall’amministrazione comunale dell’epoca. L’Assessore Messina – ha sottolineato Mario Caputo – mi ha comunicato che gli uffici competenti stanno predisponendo un bando per 50 milioni di euro da destinare alla impiantistica sportiva in Sicilia. A breve dopo la pubblicazione del bando, gli uffici regionali, mediante una circolare, inviteranno i Comuni a predisporre progetti esecutivi, inviare uno schema di monitoraggio sugli impianti esistenti, sulle condizioni strutturali degli stessi, sull’abbattimento di barriere architettoniche e l’indice di popolazione esistente nel territorio comunale”.

La Regione – fa sapere ancora Caputo – metterà a disposizione una struttura di assistenza e consulenza per i Comuni, per la predisposizione di schede e programmi. Esaurite queste attività istruttorie verranno esaminati i progetti e predisposte le procedure di finanziamento. “Nei prossimi giorni – ha continuato Mario Caputo – incontrerò i responsabili degli uffici comunali competenti, perchè in assoluta sinergia tra uffici tecnici ed Amministrazione Comunale si possa lavorare affinché il progetto del 2013 possa essere finanziato, ed assicurare in tal senso al mondo sportivo monrealese una struttura moderna e totalmente funzionale”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it