Muore al pronto soccorso dell’Ingrassia in attesa di un posto in reparto

Redazione

Palermo - L'uomo aveva 77 anni

Muore al pronto soccorso dell’Ingrassia in attesa di un posto in reparto
Per segnalare il problema "i medici hanno chiesto l'intervento dei carabinieri"

Muore al pronto soccorso dell’Ingrassia in attesa di un posto in reparto

05 Dicembre 2020 - 18:57

Morto nell’attesa di trovare un posto in reparto. É quanto sarebbe accaduto a Palermo, all’ospedale Ingrassia, secondo la denuncia del sindacato dei medici ospedalieri Cimo. La vittima è un uomo di 77 anni arrivato nella notte al pronto soccorso in condizioni apparentemente non gravi. Dopo gli esami, però, è emerso che doveva essere operato d’urgenza per una dissecazione aortica.

“Non c’erano posti letto nei reparti di cardiologia in tutta la Sicilia – denuncia Angelo Collodoro, vice segretario regionale Cimo – L’uomo è rimasto a Palermo mentre qualcuno cercava posto fuori dall’Isola, ma in queste patologie il tempo è un fattore determinante: prima si interviene più possibilità ci sono di salvare il paziente. Così le condizioni del 77enne si sono aggravate ed è morto”. Secondo il sindacato già ieri un uomo di 61 anni con una patologia cardiaca era stato trasferito da Palermo a Catania. “Due casi in due giorni sono un fatto abbastanza grave”, conclude Collodoro.

Per segnalare il problema “i medici – aggiunge Collodoro – hanno chiesto l’intervento dei carabinieri”. In effetti – come riporta l’Ansa – i militari della stazione Mezzomorreale si sono presentati in ospedale e hanno sentito il racconto. Il magistrato alla fine del sopralluogo ha disposto la restituzione della salma alla famiglia per celebrare i funerali. La famiglia non avrebbe presentato denuncia. “Il paziente è arrivato nella notte. – dicono dall’Asp – Le sue condizioni non apparivano gravi. Via via che sono arrivati gli esami è emerso che aveva un’embolia e una dissecazione aortica. Poco dopo le condizioni sono aggravate ed è morto”.

Altre notizie su monrealepress

2 commenti a “Muore al pronto soccorso dell’Ingrassia in attesa di un posto in reparto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it