Minaccia di gettarsi dalla finestra: salvato dal negoziatore dei carabinieri

Redazione

Palermo - A Villa Sofia

Minaccia di gettarsi dalla finestra: salvato dal negoziatore dei carabinieri
Sul posto anche i vigili del fuoco, che hanno posizionato il telo utilizzato per attutire l'eventuale caduta

Minaccia di gettarsi dalla finestra: salvato dal negoziatore dei carabinieri

21 Ottobre 2020 - 10:59

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Compagnia San Lorenzo e del Nucleo Radiomobile sono intervenuti all’ospedale “Villa Sofia” poiché un uomo, dopo essersi seduto sul davanzale di una finestra della stanza, dove si trovava per effettuare una visita ortopedica di controllo, sita al secondo piano, minacciava gettarsi di sotto. L’uomo, in stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di alcol, desisteva dall’intento grazie all’opera di convincimento posta in essere, per diverse ore, prima da personale della Stazione di Palermo Resuttana Colli e di quella di Monreale e successivamente da “Militare Negoziatore” del Comando Provinciale Di Palermo. Sul posto anche i vigili del fuoco, che hanno posizionato il telo sotto la finestra, utilizzato per attutire l’eventuale caduta.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it