Droga dalla Spagna a Palermo con pacchi regalo: preso anche basista a Barcellona

Redazione

Palermo - I legali lo hanno convinto a rientrare in Italia

Droga dalla Spagna a Palermo con pacchi regalo: preso anche basista a Barcellona
Lo scorso 29 settembre era sfuggito alla cattura proprio perchè si trovava in Spagna

Droga dalla Spagna a Palermo con pacchi regalo: preso anche basista a Barcellona

01 Ottobre 2020 - 19:02

Su delega della Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – coordinata dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca, i finanzieri del Comando Provinciale di Palermo, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip, nell’ambito dell’operazione “Chorus Pacco Regalo”, nei confronti di Giuseppe Di Francesco. Lo stesso lo scorso 29 settembre era sfuggito alla cattura poiché all’estero in Spagna.

A seguito delle interlocuzioni avviate con i difensori dell’indagato, lo stesso ha fatto immediato rientro sul territorio nazionale con un volo atterrato all’aeroporto di Palermo “Falcone-Borsellino”, dove i militari delle fiamme gialle lo hanno sottoposto agli arresti e condotto presso la casa circondariale Pagliarelli a diposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le indagini condotte dagli specialisti antidroga del Gico del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Palermo avevano permesso di ricostruire le condotte illecite poste in essere da Di Francesco, il cui ruolo era proprio quello di reperire, sul mercato spagnolo di Barcellona, la sostanza stupefacente che sarebbe poi stata confezionata nei pacchi e spedita a Palermo mediante corriere espresso.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it