Dal Belgio a Palermo con un chilo di eroina nello stomaco: arrestato

Redazione

Palermo - I controlli all'aeroporto

Dal Belgio a Palermo con un chilo di eroina nello stomaco: arrestato
A finire in manette un cittadino nigeriano, partito dall'aeroporto di Charleroi

Dal Belgio a Palermo con un chilo di eroina nello stomaco: arrestato

17 Novembre 2020 - 10:19

Dal Belgio Palermo con un chilo di eroina nello stomaco. I militari della Guardia di finanza di Punta Raisi, insieme ai funzionari dell’Ufficio delle Dogane hanno arrestato un cittadino nigeriano, partito dall’aeroporto di Charleroi (Belgio). L’uomo è stato sottoposto ad accertamenti radiologici all’Azienda ospedaliera di Villa Sofia, che hanno confermato la presenza di 66 ovuli di eroina per un peso complessivo di 950 grammi di droga. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e il nigeriano arrestato e condotto al carcere Pagliarelli di Palermo. Dallo scorso giugno le Fiamme gialle della Compagnia di Punta Raisi hanno effettuato oltre 500 controlli nei confronti dei passeggeri, provenienti soprattutto da Paesi dell’Unione europea, sottoponendo a sequestro oltre 50 dosi di sostanze stupefacenti (hashish, marijuana ed eroina).

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it