Slalom, al via la quarta edizione della Altofonte-Rebuttone: ma senza pubblico

Redazione

Sport - Domenica 23 Agosto

Slalom, al via la quarta edizione della Altofonte-Rebuttone: ma senza pubblico
Con la gara di Altofonte al via la stagione degli Slalom Siciliani

Slalom, al via la quarta edizione della Altofonte-Rebuttone: ma senza pubblico

22 Agosto 2020 - 08:53

Adesso è ufficiale: domenica 23 Agosto, dopo la ricognizione ufficiale del percorso di gara fissata alle ore 8, prenderà il via la quarta edizione dello Slalom Automobilistico Altofonte-Rebuttone, che si articolerà sugli ormai famosi 3,8 chilometri della SP5-SP5 Bis che da Altofonte portano a Piana degli Albanesi. L’appuntamento motoristico, primo in Sicilia quest’anno dopo il lungo periodo del lockdown, è organizzato con non poche difficoltà ma sempre con grande passione dalla Asd Scuderia Automobilistica “Armanno Corse” con main sponsor Bcc Banca di Credito Cooperativo Altofonte e Caccamo, grazie anche alla collaborazione di un nutrito gruppo di sportivi residenti nel piccolo centro alle porte di Palermo.

La gara sarà valida anche quest’anno per l’aggiudicazione di punti per le classifiche del Campionato Siciliano e per la Coppa Aci Sport 5° zona. L’edizione numero quattro dello Slalom sarà sicuramente ricordata da tutti i partecipanti e dagli addetti ai lavori per gli eventi tristi occorsi in questo 2020 e proprio per tale motivo l’attenzione durante la manifestazione sarà massima, nel pieno rispetto del protocollo generale sanitario anti Covid-19 emanato dalla Federazione Aci Sport e dal Coni con il benestare delle Autorità Governative. In particolare vigerà il divieto assoluto di partecipazione per il pubblico al fine di evitare i tanto temuti assembramenti, tifosi che potranno comunque seguire comodamente da casa una diretta streaming tramite canali social.

L’obiettivo principale è creare ordine, per tale motivo verranno installati dall’organizzatore quattro varchi con sbarramento, predisposti nei punti di accesso al paddock, al percorso di gara, ed al parco chiuso, postazioni che saranno vigilate con grande attenzione dalle Forze dell’Ordine e dagli operatori privati della Oct Security Tvd; inoltre sarà presente, nei punti sensibili del percorso, personale di vigilanza dell’organizzazione.

Presente il collegio degli Ufficiali di Gara della Federazione Aci Sport coadiuvato da Giuseppina Conoscenti, commissario sportivo nazionale delegato, ad affiancarla il direttore di gara Michele Vecchio, la segretaria di manifestazione Patrizia Battello, la segretaria del Collegio Valentina Scavetto, dal commissario tecnico nazionale Fracesco Paolo Mazziotta, dai commissari sportivi regionali Isidoro Ninni Broggi e Tommaso Impastato; novità assoluta la presenza inoltre in campo di gara delle figure riconosciute e formate da Aci Sport denominate “Covid Manager” presenti in due ad Altofonte, i quali coordineranno le operazioni ed attueranno il protocollo generale sanitario vigente.

Ufficializzato l’elenco iscritti definitivo con 60 vetture che si presenteranno ai nastri di partenza, tra i favoriti per la vittoria assoluta spiccano nomi dal calibro di Girolamo Ingardia della Scuderia Trapani Corse, di Giuseppe Giammetta della Scuderia TM Racing di Messina, del veterano Salvatore Gentile della Scuderia Armanno Corse, Michele Poma della Scuderia Armanno Corse e del presidente della Scuderia Trapani Corse Nicola Incammisa.

Tra le Lady, ritorno tra i birilli per la Messinese Angelica Giamboi in gruppo Speciale Slalom a bordo della sua fida Fiat X-1/9, della partita (in gergo calcistico) farà parte anche la Calabrese Puntorieri Michela, all’esordio ufficiale negli Slalom, impegnata nel Gruppo Racing Start a bordo della sua Peugeot 106 a difendere i colori della Scuderia “Piloti per Passione” di Reggio Calabria.

Tra i locali, interessante sfida a distanza, in quanto appartenenti a gruppi e classi diversi, Lo Biundo Melchiorre, Burgio Salvatore, Burgio Tommaso Massimo, Castellese Sergio, Burgio Emanuele, Burgio Francesco, Marfia Sergio, Rinicella Fabrizio e Floriani Yuri.

Saranno tre le manches di gara oltre la ricognizione a disposizione dei piloti per aggiudicarsi ognuno le loro rispettive categorie; cerimonia di premiazione non prevista per le norme anti-Covid, avverrà in luogo isolato a Rebuttone, in forma del tutto diversa con la consegna dei premi ricordo a tutti i partecipanti nel pieno rispetto delle distanze sociali. Info sulla manifestazione sul sito www.scuderiaarmannocorse.com

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it