Mafia a Monreale, sequestrati beni per 200 mila euro a Onofrio Buzzetta

Redazione

Cronaca - Il provvedimento

Mafia a Monreale, sequestrati beni per 200 mila euro a Onofrio Buzzetta
Il decreto ha riguardato il sequestro di una quota pari al 95% di una società di movimento terra

Mafia a Monreale, sequestrati beni per 200 mila euro a Onofrio Buzzetta

21 Maggio 2020 - 10:58

Sequestrati beni per un valore di circa 200 mila euro al 46enne monrealese Onofrio Buzzetta. Il provvedimento è stato emesso dal tribunale di Palermo, su richiesta della Procura della Repubblica di Palermo, ed eseguito dai carabinieri. Buzzetta, membro della famiglia mafiosa di Monreale, è stato arrestato nel marzo del 2016 nell’ambito operazione eseguita dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Monreale e denominata “Quattro Punto Zero”. A seguito di quelle indagini Buzzetta è stato condannato alla pena detentiva di 12 anni e 4 mesi per il reato di associazione mafiosa. Il decreto ha riguardato il sequestro di una quota pari al 95% della società di movimento terra denominata “Track. Mo. Ter. di Pannizzo Giovanna sas” con sede a Monreale.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a “Mafia a Monreale, sequestrati beni per 200 mila euro a Onofrio Buzzetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it