Forza posto di controllo dei carabinieri: pusher arrestato dopo inseguimento

Redazione

Regione - Bagheria

Forza posto di controllo dei carabinieri: pusher arrestato dopo inseguimento
Protagonista dell'episodio un 20enne bagherese già noto alle forze dell'ordine

Forza posto di controllo dei carabinieri: pusher arrestato dopo inseguimento

30 Aprile 2020 - 12:56

Non si è fermato all’alt dei carabinieri e dopo aver forzato un posto di controllo ha tentato la fuga a bordo del suo motociclo. Ma è stato fermato e arrestato dopo un inseguimento nel centro abitato di Bagheria. Protagonista dell’episodio un 20enne bagherese già noto alle forze dell’ordine, finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio e prevenzione, volto anche alla verifica del rispetto della normativa inerente la contingente emergenza sanitaria, hanno intimato l’alt al giovane a bordo di un motociclo, il quale però, invece di fermarsi, ha forzato il posto di controllo fuggendo. I carabinieri sono riusciti a raggiungere e bloccare il malvivente poco dopo, in via San Marco e nel corso della perquisizione personale hanno rinvenuto, all’interno di un borsello, 318 euro, in banconote da piccolo taglio e 89 dosi tra crack, hashish, marijuana e cocaina. Il denaro e la droga sono stati sottoposti a sequestro, sullo stupefacente i carabinieri del Lass del Comando provinciale eseguiranno le analisi qualitative e quantitative. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto con rito direttissimo disponendo per F.P.M. la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Bagheria.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it