Giro d’Italia a Monreale, incontro con i commercianti e operatori

Redazione

Cronaca - Previste 40 mila persone

Giro d’Italia a Monreale, incontro con i commercianti e operatori
Gli assessori Pupella, Davì e Taibi hanno illustrato il circuito e il programma. La tappa è stata finanziata dalla Regione Siciliana

29 Gennaio 2020 - 18:41

Riunione organizzativa a Villa Savoia in vista della prima tappa italiana del Giro d’Italia. L’amministrazione guidata dal sindaco Alberto Arcidiacono, ha incontrato gli operatori commerciali monrealesi, per dare alcune notizie sull’organizzazione della manifestazione. Gli assessori Geppino Pupella, Ignazio Davì, Nicola Taibi e il consulente per lo sport del sindaco Salvo Giangreco, hanno illustrato il circuito e il programma. La tappa di Monreale è stata finanziata dalla Regione Siciliana, più di 300 le testate giornalistiche accreditate con un grande risvolto in termini di immagine per la citta di Monreale e per il suo patrimonio monumentale, primo fra tutti il celebre Duomo patrimonio Unesco.

Saranno istituite diverse aree a parcheggio a supporto della manifestazione. Da giorno 8 maggio inizieranno le operazioni di installazione dei palchi nelle due piazze principali, Guglielmo II e Vittorio Emanuele per area stampa, autorità e organizzazione. Dovranno essere rimossi tavolini e ombrelloni. La tappa di Monreale partirà da piazza Vittorio Emanuele e attraverserà corso Pietro Novelli, via Venero tutta la città finì alla circonvallazione. L’amministrazione Arcidiacono attraverso questi incontri ha l’obiettivo di ridurre al massimo i disagi sia per le attività commerciali, che per i cittadini. Sono previste infatti circa 40 mila presenze.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it