Raffiche di vento oltre i 100 km/h: danni e feriti anche gravi

Redazione

Cronaca - Maltempo

Raffiche di vento oltre i 100 km/h: danni e feriti anche gravi
Il vento è tornato a spazzare la provincia. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco

Raffiche di vento oltre i 100 km/h: danni e feriti anche gravi

06 Gennaio 2020 - 11:02

Il vento è tornato a spazzare la provincia. Questa notte a causa delle forti raffiche, fino a 100 chilometri orari, sono diversi gli alberi e i cartelloni divelti, segnalati in tutta la provincia. Per tutta la notte sono state diverse le squadre dei vigili del fuoco impegnate con oltre ottanta interventi. A Palermo, in piazza Croci, una palma si è spezzata e ha rischiato di colpire anche alcune auto di passaggio. Gli interventi più impegnativi sulle Madonie.

A Petralia Sottana è crollato l’ultimo piano di una casa del centro storico, fortunatamente disabitata. Si è rischiata la tragedia anche a Polizzi Generosa dove decine di chilogrammi di calcinacci sono precipitati giù da una palazzina di tre piani in un piazzale. A Fasanò un imponente albero è stato abbattuto dal vento determinando un grosso smottamento che ha fatto franare parte delle mura di cinta di una piccola area verde posta appena sopra la strada statale che attraversa la frazione di Petralia Soprana, comune rimasto a lungo senza luce a causa dei danni del vento. Per fortuna non si registrano feriti.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it