Monsignor Pennisi su Luigi Bommarito: “Padre buono e misericordioso”

Redazione

Cronaca - Il messaggio di cordoglio

Monsignor Pennisi su Luigi Bommarito: “Padre buono e misericordioso”
Il Vescovo di Monreale: "Don Gino è stato una guida carismatica nelle chiese che ha servito come vescovo"

Monsignor Pennisi su Luigi Bommarito: “Padre buono e misericordioso”

21 Settembre 2019 - 17:59

“Partecipo al cordoglio della Chiesa di Catania, la chiesa di Agrigento e della nostra Chiesa di Monreale per il ritorno alla Casa del Padre dell’anima benedetta di monsignor Luigi Bommarito”. Lo ha detto il vescovo di Monreale Michele Pennisi ricordando la scomparsa dell’Arcivescovo emerito di Catania. “Monsignor Bommarito, originario di Terrasini, ho avuto la possibilità di incontrarlo domenica scorsa e con me anche l’Arcivescovo di Catania, monsignor Gristina per amministrargli il sacramento dell’Unzione degli Infermi. Don Gino, come lo chiamavano in molti, è stato una guida carismatica nelle chiese che ha servito come vescovo, a Monreale è stato padre Spirituale e professore in seminario, è stato assistente della Fuci, quando poi il Papa San Paolo VI lo ha chiamato prima come ausiliare e poi come vescovo della diocesi di Agrigento dal 1980 al 1988 e poi fino al 2002 arcivescovo di Catania, dove ha accolto San Giovanni Paolo II nel 1994”.

“Lo ricordiamo come un vescovo gioioso – prosegue Pennisi – solare, un padre buono e misericordioso che ha servito la Chiesa come un testimone della gioia, che sapeva rendere contagiosa: tutti noi gli siamo riconoscenti anche per questi ultimi anni in cui, dalla sua Terrasini, attraverso la sofferenza ha testimoniato il suo amore a Cristo e alla sua Chiesa”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it