“Caccia” ai furbetti della differenziata: quasi 50 multe in 4 giorni

Redazione

Cronaca - Monreale

“Caccia” ai furbetti della differenziata: quasi 50 multe in 4 giorni
Sanzioni da 600 euro. Questo il primo bilancio delle attività di controllo del territorio

“Caccia” ai furbetti della differenziata: quasi 50 multe in 4 giorni

15 Luglio 2019 - 13:59

Quasi cinquanta multe da 600 euro ciascuna in 4 giorni. E’ questo il bilancio delle prime attività di controllo sull’abbandono illecito dei rifiuti. Stamattina, il sindaco Alberto Arcidiacono, ha convocato un vertice con le forze dell’ordine e della protezione civile del territorio di Monreale. Erano presenti all’incontro il Comandante dei Carabinieri Salvatore Biddeci, gli assessori Ignazio Davì, Sandro Russo e Nicola Taibi, il comandante della Polizia Municipale Luigi Marulli e alcuni operatori della ditta Mirto.

Tanti i punti discussi e tante conclusioni raggiunte come l’istallazione di telecamere posizionate in alcuni punti strategici della città. Un’azione sinergica fra Carabinieri, Protezione civile e polizia municipale. Un piano straordinario per fronteggiare l’emergenza rifiuti con uomini e mezzi. “Questa esigenza nasce per fronteggiare l’illecito abbandono – ha detto il sindaco Arcidiacono – Confido nella sensibilità di tutti a voler contribuire per risolvere una vera emergenza. Devo tuttavia ribadire che saremo inflessibili verso tutti coloro che non rispetteranno le regole”.

Altre notizie su monrealepress

Un commento a ““Caccia” ai furbetti della differenziata: quasi 50 multe in 4 giorni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it