Messa in sicurezza degli edifici pubblici, approvata proposta del M5S

Redazione

Cronaca - Monreale

Messa in sicurezza degli edifici pubblici, approvata proposta del M5S
Il Comune si impegna a partecipare al bando del Ministero che finanzia progetti di messa in sicurezza

Messa in sicurezza degli edifici pubblici, approvata proposta del M5S

12 Luglio 2019 - 09:03

E’ stata approvata all’unanimità dal Consiglio comunale, la proposta del Movimento 5 Stelle di Monreale che impegna l’amministrazione a partecipare al Bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la messa in sicurezza degli edifici degli Enti Locali.

Per i Comuni sono stati messi a disposizione dei fondi per cofinanziare la redazione di Progetti per la messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche. Monreale potrà partecipare al finanziamento di 3 progetti per la messa in sicurezza per un finanziamento massimo di 180 mila euro.

“Considerata la necessità di messa in sicurezza di tutti gli edifici scolastici – spiega Fabio Costantini – nonché di tutti gli edifici comunali del territorio di Monreale e delle frazioni, questo bando costituisce un’occasione irripetibile per la nostra cittadina. Una vittoria che esprime lo spirito costruttivo della nostra opposizione – aggiunge – in piena consapevolezza del ruolo che rivestiamo in Consiglio Comunale. Adesso – conclude Costantini – l’amministrazione dovrà immediatamente presentare le relative istanze di finanziamento (il cui termine scadrà il 30 agosto 2019 ndr)”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it