Pioppo, lavorava “in nero”, ma aveva il reddito di cittadinanza: denunciato

Redazione

Cronaca - Monreale

Pioppo, lavorava “in nero”, ma aveva il reddito di cittadinanza: denunciato
Due uomini "beccati" mentre stavano montando un cancello in ferro "in nero"

Pioppo, lavorava “in nero”, ma aveva il reddito di cittadinanza: denunciato

31 Maggio 2019 - 13:58

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Monreale, durante un servizio di controllo nel territorio della frazione di  Pioppo, hanno notato due uomini di 43 e 22 anni intenti a montare un cancello in ferro presso un’abitazione privata.

I militari hanno accertato che i due stavano effettuando l’attività lavorativa “in nero” e che il 43enne era beneficiario del “Reddito di cittadinanza” per un importo mensile di 780 euro. Pertanto l’uomo veniva denunciato e la carta acquisti sottoposta a sequestro. Al proprietario dell’immobile che aveva commissionato i lavori è stata contestata una sanzione amministrativa da 7.200 euro.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it