Rissa in strada: arriva la polizia ma scappano tutti. Preso un uomo con un fucile

Redazione

Palermo - Palermo

Rissa in strada: arriva la polizia ma scappano tutti. Preso un uomo con un fucile
Le volanti sono intervenute dopo le segnalazioni dei residenti

Rissa in strada: arriva la polizia ma scappano tutti. Preso un uomo con un fucile

22 Aprile 2019 - 16:23

Le prime telefonate alla sala operativa del 113 sono arrivate ieri sera intorno alle 22 in zona Cep a Palermo. I residenti di via Zumbo, hanno segnalato una lite animata tra una ventina di persone, di cui un paio sembravano essere armati. Urla, schiamazzi e alcune esplosioni da arma da fuoco raccontano i residenti hanno portato la gente a barricarsi in casa e a chiamare la polizia.

Sul posto sono arrivate alcune volanti della polizia, ma tra le case popolari di via Paladini e largo Ferdinando Fuga, gli agenti non hanno trovato nulla. Le sirene avevano allertato i facinorosi, che nel giro di pochi minuti erano spariti tutti tra i vicoli del quartiere.

Una persona, che ha attirato l’attenzione degli agenti, è stata fermata. A bordo della propria auto è stato  rinvenuto un fucile a canne mozze di grosso calibro con più di 50 cartucce. La persona è stata arrestata per il reato di detenzione abusiva di arma clandestina. L’uomo è stato portato negli uffici della Questura per accertamenti prima di essere  accompagnato al carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.

Le indagini della polizia proseguono per chiarire i contorni della lite e cosa avrebbe portato una ventina di persone a scendere in strada, ma soprattutto si cercherà di ricostruire l’esatta dinamica della rissa.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it