Piana degli Albanesi guarda all’ambiente: una mozione per eliminare la plastica

Redazione

Regione - Ambiente

Piana degli Albanesi guarda all’ambiente: una mozione per eliminare la plastica
L’idea è di integrare più azioni complementari da intraprendere in previsione del divieto di vendita e all’uso della plastica monouso.

Piana degli Albanesi guarda all’ambiente: una mozione per eliminare la plastica

07 Aprile 2019 - 10:00

I consiglieri comunali Davide Lo Greco e Valentina Matranga del gruppo “Diritto al Futuro” hanno protocollato una mozione da sottoporre al consiglio comunale con lo scopo di ridurre la produzione totale di rifiuti solidi urbani, la frazione di rifiuti non differenziabili e di diminuire il ricorso a materie prime non rinnovabili (petroli), favorendo l’utilizzo di materie prime rinnovabili (bioplastiche).

La proposta nasce da un’idea dei ragazzi di FLET, “Piana Plastic Free”. L’idea è di integrare più azioni complementari da intraprendere in una fase di transizione al divieto di vendita e all’uso della plastica monouso. Tra queste azioni vi sono diverse fasi da seguire: l’adozione di un’ordinanza comunale; l’attuazione di una campagna di sensibilizzazione e di educazione ambientale che coinvolga scuola, associazioni; l’organizzazione di seminari informativi con i portatori di interesse.

Sabato 13 aprile in viale 8 marzo sarà presente un gazebo informativo, per approfondimenti sul decreto di legge, per consigli su come affrontare al meglio questo cambiamento, per parlare di idee e progetti e per ascoltare, principalmente, la voce dei cittadini. A coordinare l’iniziativa per FLET ci sarà Francesca Virga con tutti i ragazzi di FLET pronti ad ascoltare le istanze e le proposte della gente.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it