Cade con il suo scooter in via Gravina e chiede al comune di Monreale 54 mila euro di danni

Redazione

Cronaca

Cade con il suo scooter in via Gravina e chiede al comune di Monreale 54 mila euro di danni

Cade con il suo scooter in via Gravina e chiede al comune di Monreale 54 mila euro di danni
19 Febbraio 2019 - 17:04

54 mila euro: a tanto ammonta la richiesta di risarcimento fatta al comune di Monreale da parte di un monrealese, V.V., di 46 anni. L’uomo, stando alla sua versione, ad ottobre del 2017, intorno alle ore 9, mentre percorreva via Francesco Gravina a bordo del suo scooter, a causa di alcune buche e avvallamenti, cadeva a terra, sbattendo la testa, l’emitorace e la spalla sinistra.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale Ingrassia di Palermo. L’uomo ha riportato aree di contusioni polmonari al lobo inferiore sinistro, fratture costali multiple e una lussazione dei capi articolari. L’uomo, adesso, assistito dall’avvocato Luigi De Luca, ha presentato il conto dei danni al comune, che supera 54 mila euro. Secondo l’uomo e il legale che lo assiste, infatti, una corretta manutenzione della strada avrebbe evitato il sinistro.

Non la pensa così il comune di Monreale che si presenterà attraverso un professionista esterno alla causa del prossimo 15 maggio. Il comune si rifarà ad una recente sentenza della cassazione che è intervenuta in merito al risarcimento dei danni a seguito di una caduta accidentale su una buca stradale.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it