Choc alla questura di Agrigento: muore il monrealese Giovanni Porrovecchio

Redazione

Cronaca - Il lutto

Choc alla questura di Agrigento: muore il monrealese Giovanni Porrovecchio
Porrovecchio, monrealese di nascita, era ormai in servizio da anni presso la questura di Agrigento

25 Marzo 2021 - 15:21

E’ morto, a 52 anni, per un infarto, Giovanni Porrovecchio, sovrintendente capo della Polizia di Stato. Porrovecchio, monrealese di nascita, era ormai in servizio da anni presso la questura di Agrigento. I colleghi lo descrivono come un uomo buono, gentile e molto determinato nel suo lavoro. Si è sentito male mentre si trovava a casa. Soccorso e trasportato in ospedale, è deceduto poco dopo. La notizia ha sconvolto tutti, familiari, amici, colleghi e conoscenti. Sposato con una collega, anch’essa sovrintendente capo della polizia di Stato, lascia moglie, e due figli. Porrovecchio, per anni è stato in forza al servizio della sezione scorte della polizia, e considerata la sua elevata professionalità, si è occupato di tutte le tutele importanti, tra le quali, in ultima quella all’ex ministro degli Interni, Angelino Alfano.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it