Migliorano le condizioni di Totò Antibo: “Grazie a tutti per l’affetto”

Redazione

Regione - A darne notizia, su Facebook, il nipote Andrea

Migliorano le condizioni di Totò Antibo: “Grazie a tutti per l’affetto”
Sta iniziando a respirare autonomamente ed a breve lo trasferiranno nel reparto di cardiologia

12 Marzo 2021 - 19:10

Migliorano le condizioni di Salvatore “Totò” Antibo, ex primatista italiano dei 5 e dei 10 mila metri di atletica leggera, ricoverato presso la terapia intensiva all’ospedale Civico di Palermo a causa di un’embolia polmonare. A darne notizia, su Facebook, il nipote Andrea: “Questa mattina ci informano che lo zio sta molto meglio, risponde bene alle cure, sta iniziando a respirare autonomamente ed a breve lo trasferiranno nel reparto di cardiologia”. Il nipote del 59enne ex mezzofondista italiano, siciliano di Altofonte, campione europeo nelle sue distanze a Spalato 1990 e medaglia d’argento olimpica nei 10000 ai Giochi di Seul 1988, ne approfitta anche per smentire, “con grande rammarico”, la notizia trapelata ieri sera circa una trombosi avuta in passato da Antibo, che invece ringrazia tutti “per i messaggi ricevuti e per l’affetto che dimostrate nei suoi confronti”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it