Ciambra e Carmine: Monreale “diventerà bellissima”

Redazione

Cronaca - L'inizio dei lavori

Ciambra e Carmine: Monreale “diventerà bellissima”
La progettazione e la realizzazione delle opere è stata affidata allo Studio Faraone di Palermo

Ciambra e Carmine: Monreale “diventerà bellissima”

02 Gennaio 2021 - 11:14

Anche il quartiere Ciambra si rifà il look. E lo avevamo anticipato in questo articolo. Stamattina la nota stampa inviata dal sindaco di Monreale Alberto Arcidicono che annuncia l’approvazione del progetto definitivo di riqualificazione del quartiere storico della cittadina normanna. Lavori per oltre 1,8 milioni di euro. E quindi Monreale “diventerà bellissima”. In tutti i sensi. Dal punto di vista architettonico, storico e culturale e dal punto di vista politico. Perché è chiaro che questa amministrazione sta beneficiando (e non poco) della vicinanza del governo regionale guidato da Nello Musumeci e dal suo partito, “Diventerà bellissima” appunto che non ha mai negato il suo apporto, soprattutto in termini economici.

Questo intervento prevede il rifacimento della rete idrica, della rete fognaria, della pavimentazione e della illuminazione artistica. La progettazione e la realizzazione delle opere è stata affidata all’ingegnere Pietro Faraone, legale rappresentante dello Studio Faraone di Palermo. Il professionista ha già siglato il disciplinare di incarico professionale per regolare i rapporti con il Comune di Monreale. Per Arcidiacono si tratta di “Un grande progetto di valorizzazione del patrimonio artistico che consentirà anche di riqualificare la via Cappuccini, che si andrà a collegare con il quartiere Carmine, per il quale sono già sono iniziati i lavori e aperti i cantieri, che andranno a creare delle infrastrutture importanti per la viabilità, il decoro urbano e la ricettività turistica”.

Altre notizie su monrealepress

3 commenti a “Ciambra e Carmine: Monreale “diventerà bellissima””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it