Figli che picchiano le mamme: due arresti per violenze su genitori

Redazione

Palermo - In due diversi episodi

Figli che picchiano le mamme: due arresti per violenze su genitori
A finire nei guai una donna di 39 anni e un giovane di 20. Entrambi si trovano adesso in carcere

05 Novembre 2020 - 14:50

Due figli degeneri arrestati a Palermo per violenza sui genitori. Si tratta di una 39 anni e di un ventenne, responsabili dei reati di maltrattamenti in famiglia. Nel primo caso, la donna avrebbe aggredito, “per futili motivi”, la madre con schiaffi, calci e pugni, minacciandola di morte e provocandole lesioni guaribili in 25 giorni. La donna, che si trova adesso nel carcere di Pagliarelli ha anche violato il divieto di avvicinamento e il divieto di dimora che le era già stato imposto.

Protagonista del secondo episodio, un ragazzo di 20 anni accusato dal fratello minore di picchiare la madre. Gli agenti sono intervenuti in un appartamento del centro di Bagheria dove hanno trovato la donna visibilmente impaurita e con vistosi lividi sul braccio e sul collo. La mamma ha raccontato come i litigi col figlio andassero avanti ormai da tempo. L’ultimo sarebbe stato provocato dal rifiuto della donna di consegnargli le chiavi dell’automobile. Il giovane è stato arrestato e condotto nel carcere Cavallacci di Termini Imerese.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it