Tra natura e magia: il torrente Sant’Elia come non lo avete mai visto

Giorgio Vaiana

Cronaca - A Pioppo

Tra natura e magia: il torrente Sant’Elia come non lo avete mai visto
Paesaggi incantati, tra acque limpide, cascate e natura

Tra natura e magia: il torrente Sant’Elia come non lo avete mai visto

25 Giugno 2020 - 10:51

Paesaggi incantati, tra acque limpide, cascate e natura. Siamo a Pioppo, frazione di Monreale. Qui scorre il torrente Sant’Elia, uno degli affluenti principali del fiume Oreto. Un tratto molto vasto, di circa un chilometro, che va dalla sorgente e scende verso valle, è stato recuperato grazie ad un progetto dell’azienda foreste e alla caparbietà dei ragazzi del Comitato Pioppo Comune che, tutti i giorni, hanno lavorato duramente per ripulire questa zona. Dalle rive del torrente sono state eliminate tonnellate di rifiuti, ingombranti, vecchi copertoni, polistirolo. Gli operai dell’Azienda Foreste, invece, hanno creato la sentieristica e i passaggi per attraversare il torrente. Oltre ad una serie di piazzole di sosta riservata ai visitatori.

Il percorso è davvero suggestivo e il paesaggio di cui si può godere rimette in pace con sé stessi. Rimane la questione relativa al tratto più a valle del torrente Sant’Elia. C’è infatti, la questione ormai atavica del collettore fognario. Gran parte della frazione di Pioppo, infatti, scarica i reflui proprio nel torrente che poi li porta al fiume Oreto e quindi a mare. Serve un intervento decisivo se si vuole dare dignità alla parte più a valle del torrente e, soprattutto, se si vuole creare quel famoso Parco sul Fiume di cui si parla ormai da anni. Ma la questione, come spiega il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono ai nostri microfoni, non è affatto così semplice. Intanto sabato e domenica sarà possibile visitare questo luogo grazie alle giornate del Fai. Noi vi mostriamo in anteprima quello che c’è.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it