Coronavirus, controlli e sanzioni a Palermo nei luoghi della movida

Redazione

Palermo - Dopo gli assembramenti alla Vucciria

Coronavirus, controlli e sanzioni a Palermo nei luoghi della movida
Intensificati dagli agenti della polizia municipale i controlli finalizzati al contrasto degli assembramenti

Coronavirus, controlli e sanzioni a Palermo nei luoghi della movida

20 Maggio 2020 - 17:30

Intensificati dagli agenti della polizia municipale di Palermo i controlli finalizzati al contenimento del Covid-19 ed al contrasto degli assembramenti durante la movida. I vigili, la notte scorsa, si sono recati in piazza Garraffello, via Mazzini, via La Lumia, via Daita e via Morello. In via Mazzini gli agenti hanno denunciato il gestore di un pub dopo avere riscontrato l’occupazione abusiva di suolo pubblico per circa 80 metri quadrati. Dagli accertamenti è emerso che il locale era privo di autorizzazioni sanitarie per l’esterno e che violava il regolamento sui Dehors. Le sanzioni elevate ammontano a oltre 1500 euro. Sempre in via Mazzini, quattro giovani sono stati multati per un importo di 400 euro ciascuno perchè non mantenevano la distanza di sicurezza e non indossavano alcuna protezione delle vie respiratorie. Nelle altre zone controllate, fanno sapere dalla polizia municipale, la normativa Covid è stata rispettata. I controlli arrivano all’indomani delle polemiche sollevate da alcune foto condivise sui social, che mostravano centinaia di giovani tra le vie della Vucciria.

Altre notizie su monrealepress

3 commenti a “Coronavirus, controlli e sanzioni a Palermo nei luoghi della movida”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it