“Sono contraffatti”, capi d’abbigliamento sequestrati e donati in beneficenza

Redazione

Palermo - L'iniziativa della guardia di finanza

“Sono contraffatti”, capi d’abbigliamento sequestrati e donati in beneficenza
Sequestrati presso il porto di Palermo nel corso di un servizio anti-contraffazione

“Sono contraffatti”, capi d’abbigliamento sequestrati e donati in beneficenza

16 Maggio 2020 - 10:16

Le fiamme gialle del 1° Nucleo operativo metropolitano di Palermo, hanno devoluto in beneficenza oltre un centinaio di capi di abbigliamento (scarpe, foulard, t-shirt, polo e pantaloni) recanti le griffe di alcuni dei più celebri brand dell’alta moda, sequestrati presso il porto di Palermo nell’aprile 2015 nel corso di un servizio anti-contraffazione.

Al termine delle indagini e dell’iter processuale, il tribunale di Palermo ha emesso un decreto di confisca ed ha disposto la devoluzione dei beni in favore della Onlus “Missione di Speranza e Carità” di Biagio Conte, da sempre impegnata a tutela dei più deboli e degli emarginati. “L’attività – spiegano dal Comando – si inquadra nell’ambito delle iniziative della Guardia di Finanza quale polizia economico-finanziaria a forte vocazione sociale”.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it