Droga, alcol, schiamazzi: anziani barricati in casa al Carmine

Redazione

Cronaca - Monreale

Droga, alcol, schiamazzi: anziani barricati in casa al Carmine
La denuncia di alcuni residenti esasperati

Droga, alcol, schiamazzi: anziani barricati in casa al Carmine

09 Agosto 2019 - 09:18

Sono stanchi e molti anche spaventati. I residenti del quartiere Carmine di Monreale non sanno più cosa fare. Ogni notte, puntualmente, un gruppo di ragazzini si riunisce nei pressi della chiesa del quartiere e, tra schiamazzi, qualche canna e alcol, rendono la notte un incubo soprattutto per gli anziani. Molti di loro infatti per paura che possano entrare in casa, sono costretti a barricarsi chiudendo porte e finestre. La situazione si ripete ormai quasi tutte le notti. A denunciarlo alcuni residenti esasperati.

“Non si vive più – spiegano alcuni di loro – non soltanto per gli schiamazzi, ma anche per la sporcizia che lasciano in giro questi delinquenti. Qualcuno ha provato a chieder loro di moderare gli schiamazzi, ma non solo non lo hanno fatto ma si sono anche rivolti in malo modo”. Una lotta ogni notte per i residenti, contro il comportamento di questi ragazzini “annoiati” e la consapevolezza di non poter fa nulla di fronte alla maleducazione. Sembra tra l’altro che sia proprio questo gruppetto di ragazzi ad aver fatto esplodere pochi giorni fa dei grossi petardi, forse artigianali e ad aver dato fuoco a dei cartoni davanti un negozio del centro.

I residenti chiedono alle Forze dell’Ordine di poter predisporre un servizio di controllo e pattugliamento per evitare che questo fenomeno degeneri ancora di più.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it