Automobilista fermato a folle velocità: “Ero posseduto dallo spirito di Schumacher”

Redazione

Dall'Italia e dal Mondo - La curiosità

Automobilista fermato a folle velocità: “Ero posseduto dallo spirito di Schumacher”
Sarebbe stato l'ex campione di Formula 1, o meglio il suo spirito, a "costringerlo" a guidare "come un matto"

Automobilista fermato a folle velocità: “Ero posseduto dallo spirito di Schumacher”

31 Maggio 2019 - 15:46

È stato rinviato a giudizio per eccesso di velocità dalla Corte penale di Perpignan, in Francia, un uomo che in patria si definisce una sorte di santone. L’uomo è stato fermato dagli agenti di polizia per l’alta velocità con cui stava percorrendo una strada “a velocità molto sostenuta”. A chi gli ha chiesto il motivo di quella corsa si è giustificato dicendo agli agenti di essere posseduto dallo spirito di Michael Schumacher. Per questo guidava a velocità sostenuta. L’uomo, un 47enne, è stato condannato a diciotto mesi di prigione con la condizionale.

Secondo quanto riferisce il quotidiano regionale L’Independant, l’uomo avrebbe spiegato ai giudici che a volte è “abitato da certe personalità”. In pratica, definendosi uno sciamano, sostiene di essere posseduto dagli spiriti. L’uomo è stato trovato anche in possesso di una grossa quantità di cannabis, “per uso personale”. La droga, secondo il 47enne, lo avrebbe addirittura aiutato a prevedere la vittoria di Marine Le Pen alle elezioni europee.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it