Palermo, l’Ingrassia apre le porte: “Attraverso la cultura mostriamo il lavoro degli operatori”

Redazione

Palermo

Palermo, l’Ingrassia apre le porte: “Attraverso la cultura mostriamo il lavoro degli operatori”

Palermo, l’Ingrassia apre le porte: “Attraverso la cultura mostriamo il lavoro degli operatori”
26 Settembre 2018 - 10:47

“Una giornata dedicata all’intrattenimento, alla cultura, al ‘bello’ in Ospedale”. E’ lo spirito dell’iniziativa della “Giornata di festa” in programma venerdì prossimo, 28 settembre, all’Ospedale Ingrassia a Palermo sul tema: “Ospedale luogo di C.u.r.a.”, in cui cura è l’acronimo di creatività, umanizzazione, relazioni e armonia.

Il nosocomio aprirà virtualmente le porte del Presidio ai cittadini per “superare – spiegano gli organizzatori – quei confini che spesso rendono poco visibili o del tutto sconosciuti agli utenti, sia il fascino del parco circostante, sia i talenti di alcuni nostri operatori che hanno deciso di utilizzare il loro estro artistico per veicolare un messaggio di accoglienza ai pazienti ed ai loro familiari e, più in generale, alla comunità”.

Allestito un “ricco” programma che si articolerà lungo tutto il corso della giornata. Dalle ore 10 alle 19 sono previste esibizioni artistiche, esposizioni di opere realizzate dai dipendenti e momenti di intrattenimento inaugurati dalla corale San Sebastiano della Polizia Municipale e chiusi da Ernesto Maria Ponte.

Questo il programma completo:

Ore 10 – Inaugurazione e Saluto delle Autorità
Ore 10,30 – Concerto Corale “San Sebastiano” della Polizia Municipale
Ore 11 – Elisa Parrinello e i Picciotti della Lapa: “Musica e racconti della tradizione popolare siciliana”
Ore 11,30 – Salvatore Lionti – “L’angolo della poesia”
Ore 11,45 – La Compagnia Tango Disìu – “Le Musiche dei Porti”
Ore 12,15 – Interviste agli Artisti
Ore 12,45 – Totò Borgese – 35 anni di cabaret
Ore 13,30 – Salvatore Lionti – “L’angolo della poesia”
Ore 15,30 – Rosario Giuliano – “Il tesoretto degli amici”
Ore 16 – Angelo S. Daddelli – “Omaggio a Palermo”
Ore 16,30 – Sergio Fasullo – “Il Codice dell’Anima” – Lettura tratta da “Il pensiero del cuore” (2004)
Ore 16,45 – Allievi dell’ Ateneo Musicale Orchestra – Coro e solista “Intrattenimento Musicale”, Ugo Polizzotti “Esecuzione per sax”; Fabiola Di Maio “Esecuzione per violino”
Ore 17,15 – Sergio Fasullo – “Il Codice dell’Anima” – Lettura tratta da “La vita mi concede tante storie (2017)
Ore 17,30 – Interviste agli Artisti
Ore 18 – Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco – “Mi purtaru o’ spitali”
Ore 19 – Chiusura della giornata

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it