Palermo, sorpresi a spacciare eroina: quattro nigeriani finiscono in manette

Redazione

Palermo

Palermo, sorpresi a spacciare eroina: quattro nigeriani finiscono in manette

Palermo, sorpresi a spacciare eroina: quattro nigeriani finiscono in manette
22 Luglio 2018 - 12:27

Sono stati sorpresi dai carabinieri durante un servizio antidroga nel quartiere Ballarò di Palermo. Dopo un servizio di osservazione, quattro nigeriani sono stati sorpresi dai Carabinieri in via Martoglio mentre erano impegnati a spacciare eroina.

I quattro dopo avere ricevuto anche via telefono le ordinazioni della droga, si recavano a turno presso un magazzino gestito da due donne nigeriane – su cui sono in corso le indagini – e prelevavano lo stupefacente, mettendolo prima in bocca e consegnandolo successivamente al compratore di turno.

Durante l’operazione sono stati identificati e segnalati poi alla Prefettura due acquirenti italiani che avevano appena acquistato una dose di eroina. Al termine delle formalità di rito, i cittadini nigeriani sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Dopo la convalida degli arresti, il giudice ha disposto per Lucky Josua l’obbligo di dimora nel Comune di Palermo, mentre ha disposto per gli altri tre l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

GLI ARRESTATI

Onwukegwu Emmanule, nato in Nigeria, classe 1999, domiciliato in via Decollati;
Chukwuka Ikechukwu, nato in Nigeria, classe 1988, domiciliato in via Decollati;
Osunde Favour, nato in Nigeria, classe 1995, domiciliato in via Montesanto;
Josua Lucky, nato in Nigeria, classe 1988, domiciliato in via Decollati.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it