Dopo il Super Nintendo torna anche il Commodore 64, mito degli anni ’80

Edoardo Ullo

L'Angolo del Videogioco

Dopo il Super Nintendo torna anche il Commodore 64, mito degli anni ’80

Dopo il Super Nintendo torna anche il Commodore 64, mito degli anni ’80
29 Settembre 2017 - 14:40

La notizia era nell’aria, dopo due teaser pubblicati nei giorni scorsi, arriva la bomba soprattutto per gli appassionati. Koch Media annuncia ufficialmente THEC64 Mini. Torna, quindi, il Commodore 64 che venne originariamente lanciato nel lontano 1982 e che (assieme allo ZX Spectrum ed all’Amstrad CPC, ndr) fece la storia degli home computer ad 8 bit. Un modo per festeggiare i 35 anni di questo iconico computer. Sviluppato da Retro Games Ltd – e distribuito da Koch Media – THEC64 Mini è la rielaborazione e riproduzione autorizzata dell’home computer più venduto degli anni 80’ che sarà disponibile a partire da inizio 2018 al prezzo di 79,99 euro.

Le dimensioni del THEC64 Mini sono la metà rispetto all’originale, si connette direttamente al televisore ed è distribuito con un joystick classico, che si collega in una delle due porte USB disponibili per permetterti di divertirsi ai numerosi giochi già installati. Collegandolo ad una qualsiasi TV moderna tramite un’uscita HDMI, i giocatori potranno divertirsi con uno dei 64 titoli classici disponibili in dotazione.

Tra questi sono inclusi alcuni dei titoli dei leggendari studi di sviluppo Epyx, Gremlin Graphics, Hewson, The Bitmap Brothers e California Games come Speedball 2: Brutal Deluxe, Paradroid e Impossible Mission. Molti di questi giochi sono stati valutati con un punteggio di oltre il 90% da importanti pubblicazioni, aggiudicandosi premi davvero ambiziosi. Dagli sport agli sparatutto, dai platform ai puzzles game, c’è una grandissima varietà di titoli che farà felice anche il più esigente appassionato di retro gaming.

Per le immagini, il video e i giochi disponibili continua a leggere su Il Videogioco.com.

Altre notizie su monrealepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana
redazione@monrealepress.it